Veneto Ricerche


Date:d F Y

Trepì The music band

The Blue Dolls

Spettacolo musicale

Artisti e musicisti

Una formazione poliedrica in grado di suonare brani storici, di grandi artisti, interpretati con maestria e originalità perchè capaci di dare colore alle note musicali.
Si tratta di una band svizzera di musicisti jazz internazionali che tra le loro peculiarità annoverano la costante collaborazione con professionisti di fama mondiale.
Sono accomunati dalla passione e dal rispetto per la musica jazz dalle origini fino alle sue più moderne evoluzioni. In particolare per il genere “swing” degli anni ʻ40-ʻ50 da cui attinge per la gran parte il repertorio proposto.
Di recente al trio originario si è aggiunto Davide Piazza alla voce. Questo è stato lo spunto per esplorare ambientazioni diverse e a tratti anche contemporanee, sempre comunque tenendo presente la prerogativa della scelta iniziale, cioè proporre dei brani di facile ascolto e di presa immediata. Infatti, tra questi ci sono anche delle rivisitazioni in chiave “jazzistica” di brani dellʼultimo decennio.
Allʼinterno del programma si alternano momenti di assieme, dinamica e solistici che danno il giusto spazio ad ogni musicista.
Queste peculiarità permettono alla band di presentare un repertorio jazz anche in spazi dove abitualmente non viene proposto. La band vanta la partecipazione a manifestazioni prestigiose come per esempio il Jazz Festival organizzato dalla città di Ginevra.

Dal 2002 a oggi

Concerti e collaborazioni internazionali

“TREPÌ” è un progetto musicale che nasce quasi per gioco nel 2002.
Durante un party privato due amici (Daniele Penzavalli e Matteo Piazza) iniziano a strimpellare su strumenti di fortuna (tavoli, bottiglie, una vecchia chitarra e tutto ciò che capitava a tiro……) per allietare una serata allʼinsegna della voglia di divertirsi e dello stare in compagnia.
Da quella “prima volta” molte cose sono cambiate.
In occasione del primo ingaggio ufficiale si è aggiunto un terzo elemento: Murat Parlak (compositore, cantante e pianista di fare internazionale).
Dai cognomi dei tre il nome del progetto: Penzavalli, Piazza, Parlak.
Nei tempi a seguire le richieste dʼingaggio per la band sono state tali da trasformare questo progetto in un punto di riferimento professionale per i molti musicisti affermati che, a turno, sono stati ospiti del nucleo base.
Sono stati la band fissa di alcuni locali ticinesi dove hanno sempre riscosso un notevole successo grazie ad una formula azzeccata vale a dire “niente di prestabilito”.
Si tratta di veri e propri “camaleonti musicali” in grado di soddisfare le più svariate richieste di gestori e pubblico che vanno dal pop-rock italiano e internazionale, alla canzone dʼautore passando per il funky-soul, dance, blues fino alla musica popolare.
Per fare tutto ciò in maniera credibile si avvalgono, oltre che della coinvolgente voce di Daniele Penzavalli, anche di “ospiti specializzati”, che di volta in volta danno il necessario tocco di “autenticità” che le diverse situazioni richiedono.
Lʼattività della band, nelle sue diverse versioni, (dal trio semi acustico al sestetto con fiati e percussioni) si può quantificare in circa cento serate lʼanno.
Sono stati invitati in Svizzera Italia e Germania ad animare ogni genere di manifestazioni dal matrimonio al piccolo medio e grande club fino allʼopen-air.
Ogni musicista vanta una notevole esperienza musicale in studio, dal vivo e live anche in campo internazionale.
Il nucleo base con elementi aggiunti ha addirittura accompagnato artisti del calibro di Ricky Martin e Gloria Estefan durante la finalissima di Miss Svizzera 2003 (eurovisione).